Vai al contenuto

Per le prossime festività natalizie torna finalmente

ROMA – Per le prossime festività natalizie torna finalmente a Piazza Navona la festa della Befana. Il nuovo bando, pubblicato oggi, è stato presentato in Campidoglio dall’assessore al Commercio del Comune di Roma, Adriano Meloni, e dal presidente dell’omonima commissione, Andrea Coia.Tra le caratteristiche più importanti del nuovo bando c’è la diminuzione complessiva delle postazioni da 103 a 73, di cui 28 commerciali, 20 artigianali, 8 ludico-ricreative, 6 per gli spettacoli viaggianti, 4 per le onlus, 7 per gli itineranti, e i nuovi criteri per l’assegnazione dei banchi, con la conferma di un 20% di punti in base all’anzianità e un 60% per la qualità.“Il nostro obiettivo- ha commentato Meloni- è restituire decoro e legalità al commercio e tutelare il commercio sano. Vogliamo che la festa torni a essere la festa dei bambini e delle famiglie. magliette Roma La nuova Festa della Befana sarà di qualità e rispecchierà il vero spirito natalizio in netto contrasto con quello che è successo in passato. Non ci saranno porchette, magliette della Roma o della Lazio e altri prodotti in vendita che non c’entrano niente con lo spirito natalizio”.

Il nuovo sistema per attribuire i banchi prevede 60 punti da assegnare in base alla qualità, 20 punti in base all’anzianità, 15 punti in base alle novità in tema di ecocompatibilità, e 5 per l’invalidità. In particolare, ai partecipanti saranno attribuiti massimo 10 punti per l’anzianità di iscrizione al Registro delle Imprese e massimo 10 punti per l’anzianità legata alla presenza nella stessa fiera. maglie calcio Thailandia Non potrà poi essere assegnata allo stesso soggetto giuridico più di una concessione per ogni tipologia di posteggio, alimentare e non alimentare.Tutti insieme per la Chapecoense.

Questa sera la Roma scenderà sul campo dello stadio Olimpico per un’amichevole benefica in favore dello sfortunato club brasiliano rimasto coinvolto nel tragico incidente aereo dello scorso novembre in cui hanno perso la vita 71 persone. All’ingresso sul terreno verde per il riscaldamento pre-partita, i calciatori brasiliani sono subito andati sotto la Curva Sud per lanciare alcune magliette ai tifosi giallorossi presenti sugli spalti. Ancora pochi spettatori, ma il clima di festa è assicurato.Ventidue persone sono state denunciate per i momenti di tensione ieri in centro a Roma dopo l'intervento della polizia a seguito di una manifestazione non autorizzata dei movimenti per la casa. Per tutti è scattata la denuncia per manifestazione non autorizzata, la sanzione amministrativa del blocco stradale mentre, per tre di loro, anche l'accusa per resistenza a pubblico ufficiale. maglia Newcastle Dai filmati della scientifica, informa una nota della Questura, è stata ?appurata la violenza ai danni di un poliziotto refertato per 3 giorni a seguito dei graffi e delle contusioni connesse allo strappo della maglietta?. Al promotore dell'iniziativa, appartenente ai movimenti di lotta per la casa, viene contestata anche ?l'incitazione a commettere reati rivolta, con megafono, ai manifestanti, quasi tutti provenienti dalle occupazioni romane e, solo pochi, dallo sgombero di via Curtatone?. I tre organizzatori della manifestazione sono stati accompagnati presso il commissariato di zona per la denuncia immediata, mentre i restanti 59 sono stati filmati dalla Polizia Scientifica per la successiva denuncia. Le operazioni - sottolinea la Questura - si sono svolte senza particolari turbative per l'ordine pubblico.